Marina Militare Italiana Web Community Ufficiale

Portovenere: riemerge dopo 70 anni il caccia Reggiane RE 2000

06.12.2013 21:30

Recuperato ieri, nella località "Le Nere" di Portovenere, il velivolo da caccia REGGIANE RE 2000, che giaceva dal 1943 in un fondale di 22 metri. Il recupero è stato possibile anche grazie all'ausilio dei mezzi navali della Marina Militare (un rimorchiatore portuale e un pontone) e la consulenza del Nucleo SDAI di La Spezia per l'eventuale presenza di colpi inesplosi a bordo del relitto.

Questa è la storia di un ritrovamento che comincia il 2 aprile dello scorso anno quando, il Team Remus di COMFORDRAG (Comando delle Forze di Contromisure Mine), nella località 'Le Nere' di Portovenere conduceva un'esercitazione in un’area che, a seguito di indiscrezioni raccolte, si riteneva potesse essere luogo di affondamento di un piccolo relitto.

Il veicolo autonomo sottomarino Remus, in 30 minuti ispeziona l’area, confermava la presenza di un oggetto adagiato sul fondale. A questo punto una squadra di Palombari della Marina Militare si immergeva a 22 metri di profondità, per raccogliere ulteriori informazioni sull'oggetto rilevato dal Remus, scoprendo così il relitto del velivolo da caccia  che giageva lì dal 1943, anno in cui probabilmente affondò per un'avaria durante un'esercitazione con la nave Vittorio Veneto a largo di Punta Mesco, per  poi essere trascinato con reti da pesca fino alla posizione del ritrovamento.

Una storia che si è conclusa ieri con il recupero del caccia, dopo tre giorni di preparativi, grazie alla ditta Micoperi (per conto del Museo dell'Aeronautica Militare di Vigna di Valle), con l'ausilio dei mezzi navali della Marina Militare e la consulenza del Nucleo SDAI di La Spezia.

 

 

 

(www.marina.difesa.it)

Cerca nel sito

Notizie

21.03.2014 09:43

Il Notiziario della Marina dedicato ai nostri Fucilieri è online

Tra i temi trattati nel nuovo numero del Notiziario della Marina, scaricabile in versione pdf...

Tag

La lista dei tag è vuota.

             

      

© 2013 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito web gratisWebnode