Marina Militare Italiana Web Community Ufficiale

Imbarcazione con circa 100 persone a bordo soccorse nella notte da Nave Cigala Fulgosi

25.10.2013 06:19

Nave Cigala Fulgosi ha soccorso nella scorsa notte circa 100 persone a bordo di un natante alla deriva in mare aperto, senza dotazioni di sicurezza e in scarse condizioni di galleggiabilità.

L’evento, durato circa quattro ore, si è sviluppato nell’ambito dell’operazione Mare Nostrum, missione umanitaria finalizzata ad incrementare il livello di sicurezza della vita umana e il controllo dei flussi migratori, e che nella notte scorsa ha portato al recupero di circa 500 profughi provenienti dal Nord Africa e dal vicino oriente.

Le diverse imbarcazioni sono state localizzate, e successivamente soccorse, grazie al complesso dispositivo aeronavale di sorveglianza e soccorso già dispiegato dalla Marina Militare nel Canale di Sicilia in cooperazione con altri corpi dello stato con i quali è stato già raggiunto un eccellente livello di sinergia e coordinamento.

Il pattugliatore Cigala Fulgosi, al Comando del capitano di fregata Riccardo Del Bianco, dopo aver localizzato il natante grazie a i sensori infrarossi in dotazione, ha provveduto al recupero dei naufraghi a mezzo delle proprie idrobarche organiche e garantito assistenza e primo soccorso attraverso il personale medico di bordo.

Tutto il personale recuperato, stremato ma in buone condizioni di salute, è stato successivamente trasferito a bordo di Nave San Marco per ulteriori controlli medici e per il trasferimento finale verso idoneo centro di accoglienza.

 

 

(www.marina.difesa.it)

Cerca nel sito

Notizie

21.03.2014 09:43

Il Notiziario della Marina dedicato ai nostri Fucilieri è online

Tra i temi trattati nel nuovo numero del Notiziario della Marina, scaricabile in versione pdf...

Tag

La lista dei tag è vuota.

             

      

© 2013 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito web gratisWebnode