Marina Militare Italiana Web Community Ufficiale

Esercitazione Oasis 2013: le Marine militari di Italia e Tunisia si incontrano a Biserta

23.10.2013 22:40

La OASIS 13, esercitazione di cooperazione bilaterale tra le marine militari di Italia e Tunisia è scattata lunedì scorso. Nave Comandante Foscari nell’occasione è stata designata quale unità del Comando delle Forze di Pattugliamento (Comforpat) per sviluppare il programma di addestramento congiunto.

L’evento ha cadenza annuale e si svolge in maniera alternata nei due paesi: nel 2013 la guida della OASIS spetta al paese nordafricano, che ha ospitato l’unità italiana nella base navale di Biserta.

Nell’ambito della sosta, Nave Foscari ha accolto a bordo Raimondo De Cardona, ambasciatore italiano a Tunisi e l’addetto militare e capitano di vascello Danilo Murciano. Tra gli ospiti le autorità militari e civili della Tunisia e numerosi addetti militari di altri paesi tra i quali Stati Uniti, Russia, Bulgaria, Spagna, Olanda, Algeria e Marocco. A riceverli il capitano di fregata Andrea Ventura, Comandante della Seconda Squadriglia Pattugliatori e il Comandante di Fregata Alberto Raganato, comandante di Nave Foscari.

La formazione integrata tra gli equipaggi della Marina Militare e i colleghi tunisini sulle opposte sponde del Mediterraneo, catalizzatore di operazioni combinate in mare aperto e nelle acque litorali. Questo il filo conduttore del discorso tenuto dall’ambasciatore De Cardona sul ponte di volo dell’unità. Ad ascoltarlo l’equipaggio schierato, integrato dagli specialisti della Brigata Marina San Marco, del team GOS/EOD e della Sezelicot.

 

 

 

(www.marina.difesa.it)

Cerca nel sito

Notizie

21.03.2014 09:43

Il Notiziario della Marina dedicato ai nostri Fucilieri è online

Tra i temi trattati nel nuovo numero del Notiziario della Marina, scaricabile in versione pdf...

Tag

La lista dei tag è vuota.

             

      

© 2013 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito web gratisWebnode