Marina Militare Italiana Web Community Ufficiale

Aggiornamento - Antipirateria: la fregata Zeffiro rientra in patria

17.10.2013 16:00

 

Cinque mesi, più di 31.000 miglia percorse in circa 3660 ore di moto, nonché 165 ore di volo dei 2 elicotteri AB 212 imbarcati, un totale di 51000 tonnellate di aiuti umanitari consegnati dai 4 mercantili del World Food Program scortati. Sono questi i numeri che sostanziano l’impegno dei 227 uomini e donne di Nave Zeffiro che, alla guida del Capitano di Fregata Marco Antoniazzi, subentrato in corsa al Capitano di Fregata Roberto Micelli lo scorso 1 Agosto, hanno operato nelle acque dell’Oceano Indiano nell’ambito dell’Operazione Atalanta, sotto egida dell’Unione Europea, con la missione di contrastare la pirateria marittima, garantire la salvaguardia della vita umana in mare e il libero traffico dei mercantili, nonché rafforzare i rapporti di cooperazione e fiducia con tutti i Paesi dell’area.

Al suo arrivo nella Stazione Navale Mar Grande di Taranto, la Fregata classe Maestrale, accolta dall’omonimo vento e dal suono delle sirene di tutte le Unità presenti in porto, ha ricevuto la visita dell’Ammiraglio di Squadra Filippo Maria Foffi, Comandante in Capo della Squadra Navale: “Siamo particolarmente orgogliosi di vedervi rientrare; fieri dei risultati che avete conseguito; fieri di aver fatto ancora una volta la cosa più difficile ed importante: il proprio dovere. In silenzio, senza riflettori, svolgendo con efficacia il vostro compito di Ambasciatori dell’Italia avete rappresentato, in mari così lontani, l’evidenza di un Paese che sa andare per mare, che sa proteggere i propri interessi e sa assicurare la sicurezza dei mercantili nazionali.”

Più di 900 i familiari intervenuti per l’occasione, ai quali il Comandante di Nave Zeffiro ha voluto rivolgere un breve ma sentito ringraziamento: “È anche, e soprattutto, grazie all’amore con cui avete saputo supportare gli uomini e le donne di Nave Zeffiro, che in questi cinque mesi l’equipaggio ha saputo dare il massimo per la salvaguardia della libera navigazione nelle acque dell’Oceano Indiano”.

Nave Zeffiro ha fatto rientro in Patria, ma l’impegno della Marina Militare, e della Nazione, continua con Nave Libeccio che dallo scorso 6 ottobre ha infatti avvicendato la “gemella” Zeffiro nell’Operazione Atalanta.

 

 

(www.marina.difesa.it)

Cerca nel sito

Notizie

21.03.2014 09:43

Il Notiziario della Marina dedicato ai nostri Fucilieri è online

Tra i temi trattati nel nuovo numero del Notiziario della Marina, scaricabile in versione pdf...

Tag

La lista dei tag è vuota.

             

      

© 2013 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito web gratisWebnode